Dnotomista Trash Fansub

ANATOMIA ...proprio quel minuto tagliamento, che si fa delle membra de' corpi umani da' medici, per veder la compositura interna di essi corpi: e quegli, che esercita cotale arte, e detto NOTOMISTA. Qui per simil. Lat. anatomia dissectio
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
***** 20th Century Boys - Chapter 3: Our Flag ***** Amalfi - Megami no hoshu *****

Condividi | 
 

 Band: X Japan

Andare in basso 
AutoreMessaggio
vaan87

avatar


MessaggioTitolo: Band: X Japan   Dom Mag 24, 2009 10:49 pm


Gli X Japan sono:

Yoshiki Hayashi, nato il 20 Novembre del 1965 a Tateyama. È il batterista, il pianista ed il co-fondatore della band.

Toshimitsu Deyama (Toshi), nato il 10 Ottobre del 1965 a Chiba. È il vocalist e co-fondatore assieme a Yoshiki.

Hideto Matsumoto (hide), nato il 13 Dicembre del 1964 a Yokosuka e scomparso il 2 Maggio del 1998. Era uno dei chitarristi.

Tomoaki Ishizuka (Pata), nato il 4 Novembre del 1965 a Chiba. È l'altro chitarrista.

Taiji Sawada, nato il 12 Luglio del 1966. È stato il bassista fino al 1992.
Hiroshi Morie, nato il 22 Gennaio del 1968 ad Amagasaki. È il bassista che ha preso il posto di Taiji dal 1992.

La band nasce nel 1982 grazie a Yoshiki e Toshi, che crearono gli X.
Il loro debutto risale al 1985 con il singolo ''I'll Kill You'' con la Dada Records. Per ovviare a problemi di pubblicazione, Yoshiki fondò l'etichetta indie Extasy Records, con cui ha pubblicato il loro secondo singolo, ''Orgasm''. ''Vanishing Vision'', il loro primo album, seguì nel 1988
Qualche mese dopo riuscirono ad ottenere un contratto con la Sony Records, con cui pubblicarono successi come ''Kurenai'' ed ''Endless Rain''.
Vista la fama grandiosa ottenuta anche a livello internazionale, il gruppo decise di cambiare il nome, e passarono da X ad X Japan, per non essere confusi con un gruppo punk degli Stati Uniti.
Verso il 1992 Taiji lasciò il gruppo, e venne rimpiazzato da Heath, per ottenere un effetto diverso e creativo con la chitarra di hide. Qualche mese dopo gli X passarono all'etichetta Atlantic Records, con cui pubblicarono ''Artof Life''.
Il 1994 fu l'anno della realizzazione di diversi progetti solisti, come quello di hide con il suo primo album ''Hide Your Face'', mentre Yoshiki fece diverse collaborazioni.
Dopo tre anni la band pubblicò un nuovo album, intitolato ''Dahlia'', che diede l'occasione ai membri di lasciare da parte il look Visual per assumerne uno più casual.
Dopo l'annuncio di Toshi di voler lasciare il gruppo, nel 1997 gli X confermarono le voci che vedevano la band protagonista di uno scioglimento. Tennero il loro ultimo e grandioso concerto il 31 Dicembre del 1997 al Tokyo Dome.
Abbandonato questo progetto i membri si dedicarono ad altro. hide primo di tutti formò gli Hide with Spread Beaver, che purtroppo durarono troppo poco. Nel maggio del 1998 l'artista morì, non lasciando spazio a speranze riguardo un ritorno degli X Japan per la tristezza che la sua scomparsa diede ai fans, ai suoi compagni ed alla JMusic in generale.
Pata e Heath formarono gli Dope Headz nel 2001, che crearono ''Tribute Spirits', tributo a hide. Intanto Heath continua la sua carriera da solista.
Yoshiki ha intrapreso diversi progetti, come la sua carriera da solista e la promozione e scoperta di diversi artisti ora famosi, come i GLAY ed altri gruppi rock.
Il 2007 infine, è stato un anno di sorprese: prima Yoshiki annuncia la formazione degli S.K.I.N. assieme a Gackt, Sugizo e Miyavi, ed assieme a Toshi conferma il ritorno degli X Japan per la fine dell'anno. Ci aspettiamo quindi grandi sorprese.

Discografia (Dada Records)


1 Singolo - I'll Kill You (I'LL KILL YOU è il primo singolo della rock band giapponese X Japan, conosciuta allora semplicemente come X. Il disco è uscito nel 1985 per Dada Records. La seconda traccia del disco, BREAK THE DARKNESS è contenuta nella raccolta Heavy Metal Force III, uscita nel novembre del 1985. In questo disco figurano tre dei vecchi componenti della band, il bassista ATSUSHI (Atsushi Tokuo), il chitarrista TERRY (Yuji Izumisawa) e il chitarrista TOMOYUKI (Tomoyuki Ogata)) 1985.06.15
Tracce:
01 - I'LL KILL YOU
02 - BREAK THE DARKNESS

Discografia (Extasy)


1 Singolo - Orgasm (Orgasm è un singolo degli X Japan uscito nel 1986 per Extasy Records, la casa discografica fondata da Yoshiki per produrre il proprio gruppo. Nel singolo sono presenti due vecchi membri della band, il chitarrista JUN (Hisashi Takai) e il bassista (HIKARU)) 1986.04.20
Tracce Lato A:
01 - オルガスム (Orgasm)
02 - Time Trip Loving

Tracce Lato B:
01 - X


1° Album - Vanishing Vision (Vanishing Vision è l'album di debutto del gruppo musicale giapponese degli X Japan, pubblicato nel 1988 dalla Extasy Records. Nel disco è presente la versione con testo in lingua inglese della canzone "Kurenai". Vanishing Vision è stato ristampato nel 1991 e ha booklet, retro e OBI differenti dalla versione del 1988. #19 posizione oricon.) 1988.04.14
Tracce:
01 - DEAR LOSER
02 - VANISHING LOVE
03 - PHANTOM OF GUILT
04 - SADISTIC DESIRE
05 - GIVE ME THE PLEASURE
06 - I'LL KILL YOU
07 - ALIVE
08 - KURENAI
09 - UN-FINISHED...

Discografia (Ki/oon Sony Records)


1° Album - Blue Blood (La prima traccia, Prologue (~World Anthem) è una cover di World Anthem dei Mahogany Rush, composta da Frank Marino e uscita nell'omonimo album nel 1977. Blue Blood è stato ristampato nel 2007 con tracce rimasterizzate e contiene un cd bonus contenente le tracce in versione strumentale. Nel booklet viene citato Hitomi Shiratori (白鳥瞳) come autore dei testi delle canzoni "EASY FIGHT RAMBLING", "X" e "Orgasm". Yoshiki ha, in realtà, usato uno pseudonimo per indicare sé stesso. #6 posizione oricon.) 1989.04.21
Tracce:
01 - PROLOGUE (~WORLD ANTHEM)
02 - BLUE BLOOD
03 - WEEK END
04 - EASY FIGHT RAMBLING
05 - X
06 - ENDLESS RAIN
07 - 紅 (Kurenai)
08 - XCLAMATION
09 - オルガスム (Orgasm)
10 - CELEBRATION
11 - ROSE OF PAIN
12 - UNFINISHED


1 Singolo - Kurenai (#5 posizione oricon) 1989.09.01
Tracce:
01 - 紅 (KURENAI)
02 - 20th Century Boy (Live 10 giugno 1989)


2 Singolo - Endless Rain (#3 posizione oricon) 1989.12.01
Tracce:
01 - ENDLESS RAIN
02 - X (Live 10 giugno 1989)


3 Singolo - Week End (#2 posizione oricon) 1990.04.21
Tracce:
01 - WEEK END (New Arrange Version)
02 - ENDLESS RAIN (Live At Nippon Budokan 1990.2.4)


2° Album - Jealousy (Nel booklet dell'album è citato Hitomi Shiratori come autore del testo della canzone Stab Me in The Back. Egli altri non è che Yoshiki stesso sotto pseudonimo (più precisamente sarebbe il nome della penna che ha usato per scrivere il testo). #1 posizione oricon) 1991.06.01
Tracce:
01 - Es Durのピアノ線 (Es Dur no Piano Sen)
02 - Silent Jealousy
03 - Miscast
04 - Desperate Angel
05 - White Wind From Mr. Martin ~Pata's Nap~
06 - Voiceless Screaming
07 - Stab Me In The Back
08 - Love Replica
09 - Joker
10 - Say Anything


4 Singolo - Silent Jealousy (#3 posizione oricon) 1991.09.11
Tracce:
01 - Silent Jealousy
02 - Sadistic Desire


5 Singolo - Standing Sex (Come Hitomi Shiratori, Miyukihime Igarashi (五十嵐美由姫) non è altro che Yoshiki sotto pseudonimo. #4 posizione oricon) 1991.10.25
Tracce:
01 - Standing Sex
02 - Joker


6 Singolo - Say Anything (E' l'ultimo singolo pubblicato sotto la Sony Records ed è anche l'ultimo singolo con il bassista Taiji Sawada. #3 posizione oricon) 1991.12.01
Tracce:
01 - Say Anything
02 - Silent Jealousy (Live Version)

Discografia (Atlantic Records)


1° Album - Art of Life (Art of Life è il titolo del quarto album del gruppo giapponese X JAPAN, pubblicato nel 1993 contenente una sola canzone, titolata come l'album, della durata di ben 28 minuti e 58 secondi. Art of Life è considerata una delle canzoni più famose della storia della musica rock giapponese. Art of Life è un brano di grande originalità, che fonde ed armonizza musica metal e classica; è stato infatti realizzato assieme ad un'orchestra sinfonica. Nel corso della quasi mezz'ora di musica si assiste ad un inizio reso suggestivo dalle note della chitarra di hide che appare simile ad un'arpa, poi pian piano, partendo dagli strumenti classici, si fanno strada tutti gli altri ed inizia la canzone vera e propria. Dopo la prima parte c'è un intermezzo al pianoforte eseguito da Yoshiki della durata di ben undici minuti, da cui poi tutto riprende nella seconda parte, dando stavolta inizialmente più spazio agli strumenti elettrici.
La canzone parla della difficoltà di scegliere come e se proseguire la propria vita, quando si è giunti a credere che oramai sia tutto inutile: lasciarsi andare o risollevarsi? Vivere o morire? Per questo motivo è divisa in due parti: nella prima, cantata da Toshi, si ha una riflessione sulla solitudine e la disperazione che ne consegue alternata ad una voce femminile, che rappresenta il lato "cattivo" della coscienza, quella parte di sé che vorrebbe mollare tutto ed abbandonarsi alla morte - follia che si mescola alla lucidità cercando di convincere l'uomo a prendere la scelta sbagliata. Dopo l'intermezzo angosciante e cupo, la seconda parte: una sequenza di chitarra, chitarra e basso - rispettivamente hide, Pata e Heath che suonano una sequenza di accordi molto simili, rendendo tutto più adrenalinico: è il momento in cui il protagonista della canzone sente la speranza ritornare prepotentemente in sé e da lì il resto è un cantato più rilassato. La canzone si conclude con un finale positivo. #1 posizione oricon) 1993.08.28
Tracce:
01 - ART OF LIFE


1 Singolo - Tears (L'autore è Yoshiki e il brano è dedicato al padre, morto suicida quando l'autore del brano era ancora piccolo. Nei crediti presenti sul cd, viene citato Hitomi Shiratori, pseudonimo usato varie volte da Yoshiki per alcuni testi da lui scritti. #2 posizione oricon) 1993.11.10
Tracce:
01 - Tears [X JAPAN Version]
02 - Tears [Classic Version]


1° Best - X Singles (Contiene tutti i singoli e le b-sides pubblicati sotto la Ki/oon Sony records.) 1993.11.21
Tracce:
01 - Kurenai
02 - 20th CENTURY BOY (Live Take)
03 - ENDLESS RAIN
04 - X (Live Version)
05 - WEEK END (New Arrange Version)
06 - ENDLESS RAIN (Live 2 febbraio 1990)
07 - Silent Jealousy
08 - Sadistic Desire (New Version)
09 - Standing Sex
10 - Joker
11 - Say Anything
12 - Silent Jealousy (Live Version)


2 Singolo - Rusty Nail (Il singolo è uscito nel 1994 ed è stata inserita nell'album DAHLIA due anni più tardi. Il brano è un classico della band ed è la canzone di apertura di quasi tutti i concerti tenuti fino allo scioglimento. Nel 2008, durante i concerti di celebrazione della reunion del gruppo tenuti il 28, 29 e 30 Marzo a Tokyo, ha avuto ancora la posizione di opener per tutte e tre le date. La canzone "Rusty nail" viene usata come CM song "Suzuki Swift". #1 posizione oricon) 1994.06.10
Tracce:
01 - Rusty Nail
02 - Rusty Nail (Original Karaoke)


3 Singolo - Longing ~ Togireta Melody (Il disco, in formato mini cd, contiene due tracce, la canzone e la sua versione karaoke. Il brano è una ballad di oltre sette minuti scritta da Yoshiki. #1 posizione oricon) 1995.08.01
Tracce:
01 - Longing~跡切れたmelody~
02 - Longing~跡切れたmelody~ (Original Karaoke)


4 Singolo - Longing ~ Setsubou No Yoru (Contiene una versione diversa del precedente singolo Longing ~ Togireta Melody, la versione strumentale e la versione "Poem", nella quale Yoshiki recita il testo della canzone. #5 posizione oricon) 1995.12.11
Tracce:
01 - Longing~切望の夜~
02 - Longing~切望の夜~ (Instrumental)
03 - Longing~切望の夜~ (The Poem)


5 Singolo - Dahlia (Esistono due versioni del singolo, in cui varia la copertina. Nel primo vi è il viso di Yoshiki visto di profilo, nel secondo lo stesso Yoshiki nudo girato di spalle. #1 posizione oricon) 1996.02.26
Tracce:
01 - DAHLIA
02 - Tears (LiveTokyo Dome '93)


6 Singolo - Forever Love (La canzone è una delle più famose della band ed è stata suonata per l'ultima volta dopo lo scioglimento del 1997 al funerale del chitarrista hide. Una seconda edizione del singolo uscì il 22 luglio 1998 in formato Gold Disc con una copertina diversa completamente bianca raffigurante i membri della bandi sulla sinistra. #1 posizione oricon) 1996.07.08
Tracce:
01 - Forever Love
02 - Forever Love (Original Karaoke)


7 Singolo - Crucify My Love (Successivamente venne incluso nell'album DAHLIA uscito pochi mesi più tardi. #2 posizione oricon) 1996.08.26
Tracce:
01 - CRUCIFY MY LOVE
02 - WEEK END '95 TOKYO DOME LIVE VERSION


2° Album - Dahlia (Ultimo album della band, contiene in maggior numero ballate, diventate poi leggendarie come Tears, Cucify My Love e la versione acoustic di Forever Love.Il disco ha preceduto lo scioglimento del gruppo, suggellato dall'ultimo LAST LIVE, tenutosi il 31 dicembre dell'anno successivo. #1 posizione oricon) 1996.11.04
Tracce:
01 - DAHLIA
02 - SCARS
03 - Longing~跡切れたmelody~
04 - Rusty Nail
05 - White Poem I
06 - CRUCIFY MY LOVE
07 - Tears
08 - WRIGGLE
09 - DRAIN
10 - Forever Love Acoustic Version


8 Singolo - Scars (La canzone è stata scritta dal chitarrista Hide e verrà inclusa nell'album DAHLIA, uscito nel Novembre dello stesso anno. Una seconda edizione del singolo uscì il 22 Luglio 1998 in formato Gold Disc con una copertina diversa, raffigurante il defunto chitarrista hide, autore della canzone. #15 posizione oricon) 1996.11.18
Tracce:
01 - SCARS
02 - White Poem I (M.T.A. Mix)


Ultima modifica di vaan87 il Mar Mag 26, 2009 8:15 pm, modificato 4 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lastblade

avatar


MessaggioTitolo: Re: Band: X Japan   Lun Mag 25, 2009 1:54 am

Non li ho mai ascoltati, appena riesco proverò a sentire qualche pezzo ^^
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
vaan87

avatar


MessaggioTitolo: Re: Band: X Japan   Lun Mag 25, 2009 3:42 pm


2° Best - B.O.X Best Of X (Il cofanetto contiene 2 CD. Il primo contiene il vero e proprio "best of" e il secondo le stesse tracce in versione strumentale. La seconda raccolta degli X JAPAN si mostra interessante soprattutto nella sua edizione limitata. Oltre a contenere i due dischi presenti nell'edizione regolare, contiene una VHS di circa 82 minuti con alcune canzoni tratte dal live del 7 gennaio 1992, un booklet di 30 pagine contenente i testi e una riproduzione della T-shirt indossata dai membri dello staff del Violence in jealousy - 1991 tour. Inoltre nel CD1 sono presenti tre tracce bonus estratte dall'album Vanishing Vision.) 1996.12.01
Tracce CD1 - Best Of X:
01 - Silent Jealousy (LIVE)
02 - Desperate Angel
03 - Kurenai
04 - WEEK END (LIVE)
05 - CELEBRATION
06 - ENDLESS RAIN
07 - JOKER (LIVE)
08 - Sadistic Desire
09 - X
10 - Say Anything
11 - I'LL KILL YOU
12 - KURENAI
13 - UN-FINISHED...

Tracce CD2 - Original Back Tracks:
01 - Silent Jealousy
02 - Desperate Angel
03 - Kurenai
04 - WEEK END
05 - CELEBRATION
06 - ENDLESS RAIN
07 - JOKER
08 - Sadistic Desire
09 - X
10 - Say Anything

Tracce VHS:
01 - Silent Jealousy
02 - Sadistic Desire
03 - Desperate Angel
04 - WEEK END
05 - CELEBRATION
06 - Kurenai
07 - JOKER
08 - X
09 - ENDLESS RAIN
10 - Say Anything


3° Best - Ballad Collection (BALLAD COLLECTION X JAPAN BALLAD COLLECTION BEST è una raccolta di ballate degli X Japan. Il disco uscì nel 1997 per Polydor.) 1997.12.19
Tracce:
01 - Forever Love
02 - Longing
03 - Endless Rain
04 - Crucify My Love
05 - Alive
06 - Say Anything
07 - Unfinished
08 - Tears
09 - Forever Love (Last Mix)
10 - The Last Song


1° Ristampa - Forever Love (Last Mix) (Questo singolo degli X Japan è una rivisitazione della famosa canzone Forever Love. Contiene come B-Side una traccia presa dal loro live album Live In Hokkaido 1995.12.4 Bootleg. Vi è, inoltre, un'edizione speciale del singolo con una copertina differente raffigurante la chitarra di hide (deceduto il 2 Maggio 1998) e con la scritta hide FOREVER. #13 posizione oricon) 1997.12.19
Tracce:
01 - Forever Love (Last Mix)
02 - Longing (Bootleg)


4° Best - Singles~Atlantic Years (ingles~Atlantic Years è una raccolta di brani degli X Japan comprendente i singoli usciti per la casa discografica Atlantic Records.) 1997.12.25
Tracce:
01 - Tears ~X JAPAN Version~
02 - Tears ~Classic Version~
03 - Rusty Nail
04 - Longing~跡切れたmelody~
05 - DAHLIA
06 - Tears ~'93 TOKYO DOME LIVE VERSION~
07 - Forever Love
08 - CRUCIFY MY LOVE
09 - WEEK END ~'95 TOKYO DOME LIVE VERSION~
10 - SCARS
11 - White Poem I (M.T.A. Mix)


9 Singolo - THE LAST SONG (THE LAST SONG è la canzone commemorativa scritta dagli X Japan per lo scioglimento del gruppo nel 1997. La copertina raffigura una scena del Last Live in cui Toshi e Yoshiki si abbracciano durante l'esecuzione di Forever Love. Si dice che Yoshiki in quel momento fosse arrabbiato con Toshi al punto che sarebbe stato indeciso tra abbracciare il cantante o dargli un pugno. Nel CD sono presenti varie tracce multimediali contenenti l'esecuzione della canzone durante il Last Live (concerto tenutosi il 31 Dicembre 1997), un reportage sullo scioglimento del gruppo e la loro discografia. #8 posizione oricon) 1998.03.18
Tracce:
01 - THE LAST SONG

Tracce CD2:
01 - THE LAST SONG (Live Version from The Last Live)
02 - Reportage sullo scioglimento della band
03 - Discografia

1° Singolo digitale - I.V. - (I.V. è un singolo del gruppo musicale giapponese X Japan, pubblicato nel 2008, ed è la prima canzone (a parte Without You) composta dopo lo scioglimento e la riunione del Gruppo dopo THE LAST SONG.) 2008.01.23
Tracce:
01 - I.V.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sakuchan

avatar


MessaggioTitolo: Re: Band: X Japan   Sab Lug 24, 2010 11:49 pm

Quando si parla di origini...

Urge un thread sui Dir en grey (che sono stati scoperti da Yoshiki)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Band: X Japan   

Torna in alto Andare in basso
 
Band: X Japan
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» oggi mi è arrivato il regalo di natale di mio suocero... from japan
» STAR DUST
» Capezzale per culla classico e "japan"
» Visual Kei e Rock in Japan
» Zagor Street Band a Lecce - ZAGOR TV

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Dnotomista Trash Fansub :: IDOL (Le cantantesse Giapponesi a cura di vaan87)-
Vai verso:  
Statistiche